ispirazioni

Per non farsi mancare nulla...


Nel realizzare questo ambiente non é stato messo freno alla creatività: tappezzeria fantasia su una parete, tappetone colorato a righe nel mezzo della stanza per giocare e rotolasi senza problemi, una sedia a dondolo di design rossa e poi giochi e un letto che diventa un castello: che meraviglia! se non ci si concede tutto da piccoli...quando?

Righe righe righe...


Qualche volta basta un' idea...una sola! e poi spazio al divertimento per declinarla in mille modi. In questa immagine le righe sono il tema scelto: sono sul pavimento di tonalità diverse dello stesso colore e poi sono nei colori dei cassetti e nella biancheria dei letti.
Tutte diverse, come sono diversi i letti, eppure magicamente insieme in un armonia divertente ed unica.

Come una casa sull'albero



Ogni bambino sogna di giocare nella sua casa sugli alberi: se questo non è possibile, fai diventare la sua cameretta un luogo magico, dove i suoi sogni possano diventare realtà. Il letto a castello può diventare una fortezza o davvero una casetta, dove nascondersi con la sua fantasia. I muri bianchi e il tappeto colorato rendono lo spazio luminoso e vivace, lasciando spazio alla presenza di un letto cosi particolare.

Bianco + colore


Il colore alle pareti è un ottimo modo per personalizzare la camera destinata ad ospitare il tuo bambino: sarà anche semplice cambiarlo quando ne avrete desiderio. Se scegli mobili bianchi come in questa immagine sarà facile e divertente giocare ad aggiungere punti di colore. Un modo semplice e di grande effetto nella scelta dei colori è di sceglierli in gradazione: rosa, lilla, fuxia... e aggiungere cuscini e copriletti fantasia.

Design per piccolini


Per arredare la camera del tuo bambino non é detto che si debba scegliere fra gli arredi di settore: anche oggetti che fanno parte della storia del design possono ben adattarsi a questo spazio. Come ad esempio la "Bubble Chair" di Aero Aarnio, disegnata nel 1968 che in questo ambiante bianco crea una magnifica sensazione di leggerezza. Le pareti scorrevoli usate per dividere lo spazio sono un' altra idea molto utile, da usare quando si hanno due figli per riservare ad ognuno di loro lo propria privacy,  non perdendo la possibilità di avere un grande spazio per il gioco.


Una stanza tutta per lei

Per personalizzare la stanza dedicata al tuo bambino, scegli due colori chiari che ami e che ti diano serenità e dipingi due pareti. Ricorda di usare il colore più scuro sulla parete illuminata dal sole e quello più chiare sulla parete con la finestra: in questo modo non toglierai luminosità all' ambiente. Un lampadario particolare al centro della stanza é un altro ottimo modo per rendere speciale l' ambiente: può essere ad esempio grande e bianco come in questa immagine, con dei dettagli colorati. Per l' arredo divertiti a recuperare dalla cantina della nonno un vecchio mobile e dipingilo di un colore particolare: così avrai creato un nido speciale e unico dove coccolare il tuo bambino.


Una parete magica


Una delle pareti della camera del tuo bambino potrebbe essere dipinta di un colore particolare e ospitare un adesivo per decorazioni gigante... L' immagine potrebbe enche essere lo spunto per raccontare la fiaba della buonanotte.